EDITORIALE >> 15^ Giornata

EDITORIALE >> 15^ Giornata

 

 

 

A cura di Simone Fiorelli

Mail: press@torneicalcio.it
 
 
>> FOCUS
 
 
WOLFSBURG - FROSINONE 2-5

Roma, venerdì 5 Aprile "Campo A". Partita vera. 
E' questa la descrizione migliore del match andato in scena fra Wolfsburg e Fronsinone. 
Ad aprire le danze sono i Ciociari al 13', grazie al solito Toto che, raccolta una palla vagante
in area di rigore, è bravo a superare l'estremo difensore avversario. 0-1. 
Dieci minuti dopo però, sono i biancoverdi a segnare.
Mattei si fa trovare pronto ed insacca il goal che vale il pareggio.
Sull'onda del risultato ripreso, è ancora la squadra di casa ad andare in goal. 
Graziosi tiene il piede rigido su un rimpallo dal limite ed insacca il momentaneo 2-1. 
 
Si va al riposo su questo risultato, ma nella ripresa gli ospiti prendono coraggio e deviano la gara a loro favore: 
Al minuto 39' è Quintili a trovare il nuovo pareggio, mentre il sorpasso definitivo arriva un minuto più tardi con Mazzarotto. 
Infine, a nove minuti dal termine, sale in cattedra Salvatore Morelli che, per ben due volte "buca" l'incolpevole Tulli. 
La partita, anzi, una bella partita si conclude così; 2-5 per la compagine gialloblù. 
 
PAGELLE 
 
WOLFSBURG:
 
FERRARA 6: Nel gioco in tutto il primo tempo, alla lunga si estranea dalle manovre nella ripresa. DA COLLAUDARE 
FLOCCARI 6: Fa buona guardia, ma il giallo è giusto. RIGHT 
GRAZIOSI 7: Tanta grinta ed un bel goal, peccato. CI SEI
LASALANDRA 6: Svolge il suo compito. CORRETTO
MARZOLINI 6: Cerca spazi, che però non ci sono. STRETTO
MATTEI 7: In goal anche lui, ma vale poco al fine del risultato. ILLUSIONE 
MESSERE 6: Passano buone palle per i suoi piedi, non sempre impeccabile però. MACCHIATO 
PALAIA 6: Lasciato troppo solo. HELP ME 
RAPISARDA 6: Si può chiedere di più a lui. TENACE 
TULLI 6: Qualche errore, ma nel secondo tempo è stato un tiro al bersaglio. IMPALLINATO. 
 
 
FROSINONE: 
 
AMOROSINO 6,5: Ne prende due, ma ne salva altrettanti. EQUO 
MARZOTTO 6,5: Un pò assente nel primo tempo, nel secondo si riprende alla grande. CRESCE 
SALVATORE MORELLI 7: Fondamentale nel finale. CHIAVE
QUINTILI 7: Ennesima prestazione di sostanza. SPESSO 
RUFFO 6: Attento. DON'T ACROSS THE LINE 
ZANCO 6: Toglie molti uomini ai compagni. ATTRAENTE 
RANUCCI 6: Ci crede. NON MOLLA 
TOTO MORELLI 7: Il solito, e solito goal. Bravo. PUNTO 
TAMARO 6: Si inserisce parecchio. SPINGO. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
WEST HAM - PARMA 2-1

Roma, Venerdì 5 Aprile, "Campo A". Il West Ham per continuare il sogno, il Parma per non perdere il treno delle prime posizioni. 
E' questa la premessa del Match tra la prima in classifica e la settima. 
Una partita giocata da entrambe le squadre con il "coltello fra i denti", ed in bilico fino ai minuti finali. 
Il goal che sblocca il risultato porta la firma di Cozza che al 17', è bravo a calciare una punizione dalla trequarti rasoterra. 
Attila battuto e 0-1. 
Il primo tempo finisce per giocarsi a centrocampo, ma nella riresa cambia la partita, sono gli Hammers a trovare la via del goal: 
 
Al 48' Melapponi, addomestica una rimessa laterale in area e si gira, 1-1. 
La partita diventa maschia, con le due compagini che non vogliono dire addio ai sogni di gloria e lottano su ogni pallone. 
L'equilibrio però viene interrotto ad un minuto dal termine, quando Curti, tenuto distante il difensore avversario, si gira sul destro e da posizione
defilata insacca l'estremo portiere avversario. 
Il risultato si fissa sul 2-1 ed è game over. 
Tanta amarezza per il Parma che vede allungarsi la classifica, e li costringe ad una corsa per tornare in gioco, mentre dolce, dolcissima vittoria 
per la squadra di casa. 
 
PAGELLE 
 
WEST HAM: 
 
ANGELONI 6: Soffre un pò inizialmente, poi diventa padrone del suo spazio. CONCRETO 
ATTILA 6,5: Ottima prestazione. GATTO 
CURTI 7: Movimento eccellente nel goal decisivo. BOMBER 
D'ALESSANDRO 6,5: Tanta voglia di vincere. ABNEGAZIONE 
LEONI 6: Si lascia innervosire ma tiene. RETTO 
MELAPPONI 6,5: Rimette tutto in discussione. NON SONO D'ACCORDO 
PERRRINI 6: Cade anche lui nel nervosismo, ma tutto sotto controllo alla fine. SBOLLENTITO 
 
 
PARMA: 
 
ABATE 6: C'è qualcosa che non va. ERROR 
CIACCO 6: Battezza male la punizione del 1-1. AMEN 
COZZA 6,5: Trova la via del goal, ma non basta. UFFA
D'AMBRA 6: Ogni tanto fa acqua. PERMEABILE 
FACCIOLA 6,5: E'un po la mina vagante. BANG
PAGNOTTA 5,5: Rovina un pò la sua prestazione. MEGLIO 
D'AMBRA 6: Non si esalta, ma nemmeno sbaglia tanto. BORDERLINE 
SAVIANO 6: Meglio il primo tempo. 50 MINUTI 
 
 
 
 
 
 
>> ALTRE PARTITE 
 
 

MACHESTER UNITED-MILAN 9-1: 
 
Si gioca ad una porta sola. Vittoria rotonda per i Reds.
 
 
 
 
 
ROMA-CELTIC 3-1: 
 
I lupi non intendono arrestare la loro striscia positiva ed anellano un nuovo risultato positivo. 
Gli Scozzesi tentano una reazione, ma non basta.